Non solo pomodoro

N ota per le sue coltivazioni del pomodoro ciliegino, detto “pachino”, la cittadina di Pachino, in provincia di Siracusa, si presenta ricca di spiagge.

Le spiagge del sul territorio modellano la costa per oltre 8 chilometri. Le più conosciute sono quelle di Lido, Cavettone e Morghella sulla costa ionica (a partire da Marzamemi verso sud), mentre sulla costa mediterranea ci sono quella di Cuffara (conosciuta anche come Carratois), Costa dell'Ambra, in zona Contrada Concerie, Scarpitta, Chiappa e Raneddi (Granelli), fino al porto Ulisse. Il mare, limpido e di un intenso azzurro sulla costa ionica, anche in considerazione dei fondali, è invece di colore verde smeraldo sulla costa mediterranea; ricco di fauna ittica, è assai pescoso, il che rende la zona un importante riferimento commerciale, soprattutto per il mercato ittico catanese.

La zona, per via delle sue correnti ventose, si rivela particolarmente adatta anche alla pratica sportiva del windsurf.

I luoghi di maggiore interesse sono:
la Chiesa Madre SS. Crocifisso (1790) fatta edificare dal marchese Vincenzo Starrabba, si presenta con una semplice struttura comprendente una sola navata con una cappella a destra dell’abside; vi si conservano i resti di Gaetano e Vincenzo Starrabba.
La Torre Scibini (1494) fatta costruire dal conte Antonio de Xurtino a difesa del territorio dalle scorrerie dei pirati saraceni.
La Tonnara di Marzamemi, risalente al tempo della dominazione degli arabi in Sicilia.
Il Palazzo e la Chiesa della tonnara edificati nel 1752.
Il Palazzo Tasca (Ottocento), costruzione che ospita un suggestivo cortile pavimentato con basole di pietra calcarea.

| |

PachinoItaliaEuroparelaxvacanzemaretutti

Ti potrebe anche interessare

Pisa

NotOnlyTrips

Leggenda vuole che Galileo Galilei sperimentò la caduta dei gravi (oggetti di peso diverso cadono alla stessa velocità) proprio in piazza del Duomo, dalla Torre di Pisa, centro artistico...

Sant'Antonio

NotOnlyTrips

Padova è la capitale della pittura del Trecento, la città di Sant’Antonio (Patrono della città stessa). Il suo splendore artistico trecentesco fu uno dei frutti del gran fervore culturale favorito...

Sci di fondo tra le Dolomiti

Redazione

Dobbiaco, in val Pusteria, è in posizione strategica, situata sull'incrocio tra le più importanti vie di comunicazione che portano da Venezia fino alla Baviera e dalla Valle dell'Adige alla Valle...